Recensioni

Recensione CHUWI HeroBook: Notebook super conveniente

Se vi dicessi Chuwi Herobook sapreste dirmi di cosa sto parlando?

Quando pensiamo di acquistare un notebook generalmente  cerchiamo una soluzione in base alle nostre esigenze  che sia per  uso domesti o professionale tendiamo sempre a valutare qualcosa tra i grandi più conosciuti come Asus, HP, Acer ecc…

In questi ultimi anni il mercato è stato invaso da alcuni brand cinesi come Chuwi e Teclast  che hanno proposto soluzioni interessanti anche in ambito professionale puntando principalmente sul fattore economico che nel 90% dei casi  influenza il nostro acquisto.

In questa recensione parleremo di un Notebook Ultra sottile e compatto di Chuwi, il suo nome è HeroBook.

Specifiche Tecniche

Generale Marca: CHUWI
Tipo di Batteria: Batteria agli Ioni di Litio
MIC: Supportato
Altoparlante: Supportato
Hardware Caching: 4MB
Nucleo: Quad core
CPU: Intel Atom X5-E8000
CPU Marca: Intel
Tipo di Grafica: Scheda grafica integrata
OS: Windows 10
Consumo di Energia: 10W
Tecnologia di Processo: 14nm
Uso: Business,Ufficio
Memoria Memoria Esterna: Scheda SD fino a 128 GB (non inclusa)
Tipo RAM: LPDDR3
RAM: 4GB
Capienza Massima RAM: 4GB
Memoria Disco Rigido: 64GB EMMC
RAM Slot Quantità: Uno
Rete Bluetooth: 4
LAN Scheda: No
Supporta Rete: 2.4GHz WiFi
WI-FI: 802.11a / b / g / n / ac internet wireless
WLAN Scheda: sì
Schermo Dimensione dello Schermo: 14.1 Pollici
Proporzioni Schermo: 16:9
Risoluzione dello Schermo: 1366 x 768
Fotocamera Tipo di Fotocamera: Singola Telecamera
Fotocamera Frontale: 0.3MP
Connettivita’ 3.5mm Jack Cuffia: sì
Audio Jack: 3.5mm Earphone / Mic
Lettore di Schede di Interfaccia: sì
DC Jack: sì
Mini HDMI Slot: sì
RJ45 connettore: No
Slot per Schede TF: sì
USB Host: Si 1 x USB 3.0 + 1 x USB 2.0
Formati Multimediali Giochi 3D: Supportato
MS Formato Ufficiale: Excel,PPT,Word
Formato Musicale: MP3
Formato Immagine: BMP,GIF,JPEG,JPG,PNG
Formato Video: MP4
Lingue Lingue: Il sistema operativo Windows è integrato nell’inglese e altre lingue devono essere scaricate dal Wi-Fi.
Contenuto della Confezione Manuale Inglese: 1
Taccuino: 1
Adattatore di Alimentazione: 1
Cavo di Alimentazione: 1
Dimensioni e Peso Peso di Prodotto: 1,3900 kg
Peso di Pacchetto: 2.1000 kg

Descrizione Prodotto

Il Chuwi Herobook è un laptop con Windows 10 preinstallato con licenza costituito intermanete in plastica con finitura grigia opaca, sottile e compatto dal design gradevole che  prende in qualche modo ispirazione dai Macbook. Per mantenere una dimensione contenuta hanno adottato un display da 14,1 pollici IPS opaco ed anti-riflesso con una risoluzione di 1366 x 768,  risoluzione che potrebbe creare qualche limite con alcuni programmi di grafica, il tutto sostenuto da  cerniere scorrevoli anche con una mano .

Guardando lo schermo noteremo subito che il display adoperato ha un angolo di visione limitato; ma nel complesso i colori risultano bilanciati con una buona luminosità.

La tastiera ha dei tasti molto ampi non retroilluminati ed un feedback rapido, senza incertezze con il layout Americano;  se non  ricordate la combinazione dei tasti Italiani è possibile comprare degli adesivi con la combinazione di lettere e simboli con il layout che preferite acquistabile per pochi euro presso i migliori shop online.

Ciò che salta subito all’occhio è ampio touchpad da 5.75 pollici posto al centro con possibilità di utilizzare varie gesture per l’ingrandimento  e scroll delle pagine web, per apertura pagine multistasking ecc…

Comparto Hardware

Il Chuwi Herobook ha un  comparto hardware a basso consumo che vi permetterà di avere una autonomia massima fino a 10h ore, al suo interno vi è una CPU Quad Core  14nm  Atom X5 e8000 con 2MB di cache ed una frequenza base di 1,04Ghz  con un bassimo di 2Ghz in modalità Turbo affiancato da 4GB di ram di tipo DDR3.

Lo storage è stato affidato ad una “banale” memoria EMMC da 64GB, tecnologia adoperata negli smartphone odierni che nonostante  dovrebbe essere la diretta concorrente della tecnologia SSD non riesce ad avere le stesse performance ma  comunque ha una velocità in lettura e scrittura superiore ad un hard disk meccanico (circa 130MB/s in lettura e scrittura).

È possibile espandere la memoria  interna tramite una micro sd con un massimo di 128GB oppure se si vuole migliorare le prestazioni andando oltre quei GB grazie allo slot M2  è  possibile installare un SSD di ultima generazione (poco più grandi di una ram per notebook).

Porte I/0 e connettività

Nel lati del Chuwi Herobook abbiamo poche porte usb n.2 di tipo 3.0 su ogni lato mentre a destra altra alla presa per il caricabatteria abbiamo anche n.1 porta micro HDMI per poterlo collegare ad un TV, invece a sinistra  vi è l’entrata per la micro sd e l’uscita jack 3,5 pollici per le cuffie.

Ha  una scheda di rete Wifi a 2,5Ghz  nonostante sia specificato nelle specifiche che abbia la doppia connettivita 2,4-5ghz, mentre per quanto concerne il bluetooth è di tipo 4.2.

L’ Audio

Il produttore non ha tralasciato nulla anche se questo è un notebook di fascia bassa infatti l’audio è gestito da un sistema di n.4 altoparlanti indipendenti di alta qualità che offrono un effetto sonoro risonante,  riducendo al minimo ogni  tipo do distorsione anche a volume massimo  creando un’esperienza audio coinvolgente da ogni angolazione.

Foto prodotto

Il bundle comprende:

  • N.1 Notebook Chuwi HeroBook
  • N.1 Alimentatore
  • N.1 Adattatore per ssd M2

Test & Benchmark

Abbiamo voluto effettuare dei benchmark per capire l’effettive prestazioni di questo notebook per capire come si comportano alcuni componenti come cpu, scheda grafica e SSD.  I benchmark adoperati sono in questa recensione sono CrystaldiskmarkCinebench R20  e  PCMark 10.

In questo screen vediamo i risultati del CrystalDiskMark dove è chiaramente visibile un valore di lettura di circa 139MB/S che si riduce a circa 75MB/s in scrittura scrittura  sequenziale.

Questo è il test eseguito con il Cinebench R20, dallo screen è possibile notare il punteggio di soli 229 punti,  inutile dire che non è consigliato per rendering.

Per avere un quadro più chiaro sulle prestazioni abbiamo avviato una sessione di benchmark con PCMark10   totalizzando un punteggio di  814 punti, il test ha impiegato parecchie ore per la conclusione ed abbiamo avuto la sensazione che vi sia qualche incompatibilità di windows con l’hardware integrato nel Chuwi.

Conclusione

Per concludere dobbiamo tirare le somme, è giusto metter in chiaro fin da subito che il giudizio che verrà dato a questo  prodotto  è  inteso alla fascia bassa dei notebook; nonostante sia un device a basso costo (meno di uno smartphone di fascia medio bassa) si è rivelato una piacevole sorpresa.

Sebbene abbia il comparto storage limitatissimo (solo 64GB) in linea generale è un buon prodotto, sia per quanto riguarda la qualità dei materiali impiegati, per la qualità audio, sia  per  le prestazioni generali che per l’espandibilità con i nuovi SSD M2.

Questo Chuwi Herobook non è destinato ad un pubblico di gamers ne tanto meno  per ambiti professionali, di sicuro se avete necessità di un pc portatile senza lettore dvd che non costi troppo e volete utilizzarlo per la navigazione web, per office o per guardare le vostre serie tv preferite su netflix allora questo è il notebook disegnato per voi e vi assicuro che resterete a bocca aperta quando scoprirete il prezzo…

Il  Chuwi Herobook è proposto  al prezzo di circa €169,00 presso i famosi shop online cinesi come GearBest o Banggood.

Pro

Contro

  • Design compatto
  • Buona qualità  audio   (buon livello del volume)
  • Ampio touchpad compatibile con gesture Windows
  • Durata della batteria
  • Windows 10 originale preinstallato
  • Espandibilità tramite porta M2
  • Prezzo bassissimo
  • Mancanza di retroilluminazione dei tasti
  • Storage interno limitato

Proprio per la buona qualità e solidità ma sopratutto per il prezzo bassissimo questo motivo lo staff di Hardware Mind è lieto di rilasciare  n.2 Award come miglior prezzo e  prodotto consigliato dalla redazione:

Valutazione Chuwi HeroBook (Versione HD)

Design - 8.5
Display - 7.5
Prestazioni - 7
Autonomia - 10
Prezzo - 10
Tags

Salvatore L.

Avvicinatosi al mondo videoludico grazie ad un Commodore64 alimentando in se la curiosità per il mondo Hi-Tech in particolar modo per tutto ciò che riguarda l' Hardware di un Computer. Dopo anni di collaborazioni con vari blog informatici Italiani nel 2012 apre il sito Hardware Mind.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker