Hardware Mind il Blog https://www.hwmind.it/blog Anteprime, news, articoli, recensioni dal mondo informatico www.hwmind.it Fri, 17 Jan 2020 17:56:50 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=5.3.2 https://www.hwmind.it/blog/wp-content/uploads/2019/07/cropped-favicon-32x32.png Hardware Mind il Blog https://www.hwmind.it/blog 32 32 BenQ Xpore propone nuovi materiali ECO Friendly https://www.hwmind.it/blog/benq-xpore-propone-nuovi-materiali-eco-friendly/ https://www.hwmind.it/blog/benq-xpore-propone-nuovi-materiali-eco-friendly/#respond Fri, 17 Jan 2020 09:29:31 +0000 https://www.hwmind.it/blog/?p=15224 BenQ Materials è lieta di anunciare Xpore, una nuova tecnologia innovativa per tessuti che resistano all’acqua ma che allo stesso tempo assicurino traspirabilità. Xpore è la prima significativa innovazione nel settore della tecnologia dei tessuti resistenti all’acqua a traspiranti da molti anni a questa parte, in grado di fornire non solo confort nell’utilizzo – con …

L'articolo BenQ Xpore propone nuovi materiali ECO Friendly sembra essere il primo su Hardware Mind il Blog.

]]>
BenQ Materials è lieta di anunciare Xpore, una nuova tecnologia innovativa per tessuti che resistano all’acqua ma che allo stesso tempo assicurino traspirabilità. Xpore è la prima significativa innovazione nel settore della tecnologia dei tessuti resistenti all’acqua a traspiranti da molti anni a questa parte, in grado di fornire non solo confort nell’utilizzo – con una esperienza mai provata prima di tessuto più che asciutto – ma anche attenzione all’ambiente. Xpore, una evoluzione del prototipo AirySektor sviluppato da BenQ Materials, vanta numerose possibilità di implementazione nel mondo dell’abbigliamento tecnico, della cura della casa e della medicina. La tecnologia Xpore è ideale per l’utilizzo con fibre naturali come seta, lana e cotone, ma si adatta anche all’utilizzo di fibre particolari richieste dai designer come la pelle.

A differenza di altri prodotti concorrenti presenti sul mercato, la tecnologia Xpore è sicura e priva di pericolosi PTFE/PFCs (Politetrafluoroetilene e Perfluorocarburi). La tecnologia Xpore fornisce anche processi completamente privi di solventi chimici dalla produzione di membrane alla laminazione. Xpore non solo stabilisce un nuovo standard per l’ecocompatibilità dal processo di produzione al prodotto finale, ma offre anche una vera traspirazione insieme all’impermeabilità.

Le membrane nano-porose di BenQ Materials sono state riconosciute come eccezionali dal comitato di giuria di giornalisti, designer e professionisti indipendenti dell’ISPO Textrends. Nel selezionare prodotti di membrana e rivestimento eccezionali, la giuria ISPO ha inserito due dei prodotti BenQ Materials tra i primi 10 e tre nella categoria selezione.

Sottoposta a test indipendenti, Xpore ha dimostrato notevoli e significativi vantaggi rispetto alle tecnologie dominanti esistenti al momento nel mercato. Le innovazioni della membrana di BenQ Materials ora controllano l’umidità con 10 miliardi di nano-pori per pollice quadrato – ciascuno 20.000 volte più piccolo di una goccia d’acqua e 200 volte più grande di una molecola di vapore acqueo – per mantenere asciutto e comodo in tutte le condizioni chi lo indossa. Di conseguenza, rispetto ai prodotti della concorrenza, la membrana nano-porosa idrofobica di BenQ Materials offre una migliore trasmissione del vapore acqueo, traspirabilità e durata; è impenetrabile a batteri e acari e permette di ottenere un’asciugatura più leggera e veloce.

Certificazione e approvazione

I materiali con tecnologia Xpore tra cui la membrana nano-porosa e la colla nano-porosa hanno già ricevuto le certificazioni SGS e ITS. Le fabbriche produttive di BenQ Materials hanno già ricevuto l’approvazione ISO. Le approvazioni Bluesign, OEKO-TEX e TAF per i laboratori sono al momento attuale in corso.

Xpore offre un’alternativa così convincente alle attuali tecnologie per il comfort dei tessuti al punto da promettere di rendere possibili lo sviluppo di categorie di prodotti completamente nuove. Xpore sarà lanciato e dimostrato formalmente con un importante evento stampa il 27 gennaio 2020 all’ISPO di Monaco, la principale fiera internazionale sullo sport. Siete invitati a visitare lo stand BenQ Materials presso lo stand 207 della Hall C2 Hall 207 di ISPO a Monaco, dove il personale sarà disponibile per rispondere alle domande: saranno inoltre esposti campioni di membrane e rivestimenti selezionati.

Informazioni

Data: 27 gennaio 2020, dale 16:00 alle 17:30
Luogo: Messe München Fairground Conference Room Press Center West 2nd floor

Per ulteriori informazioni su Xpore si prega di visitare il sito http://www.xpore-global.com e il video del marchio Xpore all’ https://youtu.be/ncsQ61Bfbb4

L'articolo BenQ Xpore propone nuovi materiali ECO Friendly sembra essere il primo su Hardware Mind il Blog.

]]>
https://www.hwmind.it/blog/benq-xpore-propone-nuovi-materiali-eco-friendly/feed/ 0
Kingston presenta DC1000B NVMe, l’SSD pensato per le aziende https://www.hwmind.it/blog/kingston-presenta-dc1000b-nvme-lssd-pensato-per-le-aziende/ https://www.hwmind.it/blog/kingston-presenta-dc1000b-nvme-lssd-pensato-per-le-aziende/#respond Tue, 14 Jan 2020 08:55:04 +0000 https://www.hwmind.it/blog/?p=15219 Kingston Digital Europe Co LLP, società affiliata di memorie Flash di Kingston Technology Company, Inc., leader mondiale nella produzione di memorie e nell’offerta di soluzioni tecnologiche, ha annunciato oggi la disponibilità di una nuova serie di SSD per Data Center, il drive DC1000B NVMe. Questo nuovo drive è la soluzione ideale per i server che …

L'articolo Kingston presenta DC1000B NVMe, l’SSD pensato per le aziende sembra essere il primo su Hardware Mind il Blog.

]]>
Kingston Digital Europe Co LLP, società affiliata di memorie Flash di Kingston Technology Company, Inc., leader mondiale nella produzione di memorie e nell’offerta di soluzioni tecnologiche, ha annunciato oggi la disponibilità di una nuova serie di SSD per Data Center, il drive DC1000B NVMe. Questo nuovo drive è la soluzione ideale per i server che necessitano di uno o due slot M.2 NVMe dedicati all’avvio, preservando così spazio prezioso da poter dedicare agli alloggiamenti da 2.5″ a caricamento frontale per l’archiviazione di dati aggiuntivi. DC1000B è progettato nel formato 2280, che include funzionalità PLP (Power Loss Protection) e una resistenza 0,5 DWPD4, in grado di garantire una prolungata vita utile. Il drive Kingston DC1000B presenta elevate prestazioni con velocità fino a 3,2GB/s e 205K IOPS2 ed è potenziato per sostenere carichi di lavoro tipici sia delle unità di avvio che delle unità destinate al caching e al log delle applicazioni.

“Sebbene il formato M.2 fosse stato inizialmente concepito per l’uso nei client, le caratteristiche dimensioni ridotte accompagnate da prestazioni molto elevate lo rendono una soluzione ideale anche per i server” ha affermato Tony Hollingsbee, SSD Business Manager di Kingston EMEA. “DC1000B è stato appositamente costruito per i server di ultima generazione, sia per Whitebox che per i server Tier 1 OEM, che utilizzano gli SSD M.2 NVMe per le funzionalità in avvio, oltre che per la possibilità di essere configurati come drive di cache locale.”

Il drive Data Center DC1000B di Kingston è un SSD M.2 (2280) PCIe NVMe ad elevate prestazioni, che utilizza l’interfaccia PCIe Gen 3.0 x 4 di ultima generazione con tecnologia NAND TLC 3D. Grazie al drive DC1000B, i Data Center possono dotarsi di un’unità di avvio dall’ottimo rapporto costi-efficacia, avendo la garanzia di acquistare un SSD concepito per l’impiego nei server. L’uso come unità di avvio interna ai server rack ad elevato volume rappresenta l’utilizzo ideale del drive DC1000B, che si rivela perfetto anche nei sistemi personalizzati che necessitano di un SSD M.2 ad elevate prestazioni dotato di funzionalità PLP (Power Loss Protection) integrate. Il drive DC1000B è strutturalmente in grado di offrire costantemente prestazioni di livello enterprise e caratteristiche di bassa latenza, normalmente inarrivabili per un prodotto SSD di fascia client.

DC1000B è disponibile in capacità da 240GB e 480GB1 ed è coperto da una garanzia di cinque anni, supporto tecnico gratuito e dalla leggendaria affidabilità Kingston. Per maggiori informazioni visita www.kingston.com/it.

           
Specifiche e caratteristiche tecniche della serie di SSD NVMe Data Center 1000B Enterprise:

  • Prestazioni M.2 (2280) NVMe: velocità eccezionali, fino a 3,2GB/s e 205K IOPS.
  • Concepito come unità di avvio server: potenziato per sostenere carichi di lavoro tipici sia dell’unità di avvio che delle unità destinate al caching e al log delle applicazioni.
  • Funzionalità PLP (Power Loss Protection) integrate: riduce le possibilità di corruzione e/o perdita dei dati in caso di improvvisa interruzione dell’alimentazione.
  • Aumenta lo spazio di alloggiamento drive: postando le unità di avvio all’interno, si libera prezioso spazio frontale, dove è possibile inserire ulteriori drive per lo storage dei dati.
  • Formato: 2, 22mm x 80mm (2280)
  • Interfaccia: PCIe NVMe Gen 3 x4
  • Capacità1: 240GB, 480GB
  • NAND: 3D TLC
  • Drive con crittografia automatica (SED): crittografia AES a 256-bit
  • Letture/scritture sequenziali:
    • 240GB – 2.200MBs/290MBs
    • 480GB – 3.200MBs/565MBs
  • Velocità in lettura/scrittura steady-state 4k2:
    • 240GB – 111.000/12.000 IOPS
    • 480GB – 205.000/20.000 IOPS
  • Byte totali scritti (TBW)3:
    • 240GB – 248TBW
    • 480GB – 475TBW
  • Latenza di lettura (media): 161µs
  • Latenza di scrittura (media): 75µs
  • Protezione contro le interruzioni di alimentazione (power cap):
  • Strumenti SMART di livello aziendale: monitoraggio affidabilità, statistiche sull’utilizzo, vita SSD residua, livellamento dell’usura, monitoraggio temperatura
  • Resistenza:
    • 240GB — (0,5 DWPD/5yrs)4
    • 480GB — (0,5 DWPD/5yrs)4
  • Consumo energetico:
  • 240GB: in standby: 1,82W valori medi in lettura: 1,71W valori medi in scrittura: 3,16W valori massimi in lettura: 1,81W valori massimi in scrittura: 3,56W
  • 480GB: in standby: 1,90W valori medi in lettura: 1,74W valori medi in scrittura: 4,88W valori massimi in lettura: 1,81W valori massimi in scrittura: 5,47W
  • Temperatura di stoccaggio: -40°C ~ 85°C
  • Temperature di funzionamento: 0°C ~ 70°C
  • Dimensioni: 80mm x 22mm x 3,8mm
  • Peso:
    • 240GB – 8g
    • 480GB – 9g
  • Vibrazioni durante il funzionamento: picco max 2,17 G (7–800 Hz)
  • Vibrazioni a riposo: picco max 20 G (10–2000 Hz)
  • MTBF: 2 milioni di ore
  • Garanzia/Supporto5: 5 anni di garanzia limitata con servizio di supporto tecnico gratuito

  

Kingston DC1000B
Numero di parte Capacità
SEDC1000BM8/240G 240GB Data Center DC1000B NVMe SSD
SEDC1000BM8/480G 480GB Data Center DC1000B NVMe SSD

L'articolo Kingston presenta DC1000B NVMe, l’SSD pensato per le aziende sembra essere il primo su Hardware Mind il Blog.

]]>
https://www.hwmind.it/blog/kingston-presenta-dc1000b-nvme-lssd-pensato-per-le-aziende/feed/ 0
PowerVision lancia PowerEgg X, Drone e videocamera con Intelligenza Artificiale https://www.hwmind.it/blog/powervision-lancia-poweregg-x-drone-e-videocamera-portatile-con-intelligenza-artificiale/ https://www.hwmind.it/blog/powervision-lancia-poweregg-x-drone-e-videocamera-portatile-con-intelligenza-artificiale/#respond Tue, 07 Jan 2020 09:52:22 +0000 https://www.hwmind.it/blog/?p=15212 PowerVision Technology Group, leader mondiale nelle tecnologie per la robotica e i big data, presenta oggi il nuovissimo drone per il mercato consumer, il PowerEgg X, con capacità di video e foto aeree potenziate dall’Intelligenza Artificiale. È possibile effettuare i pre-ordini a partire da oggi sullo store online con spedizioni programmate per la fine di …

L'articolo PowerVision lancia PowerEgg X, Drone e videocamera con Intelligenza Artificiale sembra essere il primo su Hardware Mind il Blog.

]]>
PowerVision Technology Group, leader mondiale nelle tecnologie per la robotica e i big data, presenta oggi il nuovissimo drone per il mercato consumer, il PowerEgg X, con capacità di video e foto aeree potenziate dall’Intelligenza Artificiale. È possibile effettuare i pre-ordini a partire da oggi sullo store online con spedizioni programmate per la fine di Gennaio.

PowerEgg X non è solo un drone: l’ultimissima versione combina un design sorprendente e un’innovativa aerodinamica con soluzioni di fotografia e video di altissima qualità. La sua facilità d’utilizzo e le sue caratteristiche professionali lo rendono adatto sia agli appassionati che a chi possiede un drone per la prima volta.

Arrivare al cielo

Il PowerEgg X è dotato di una camera 4K Ultra HD, 60fps a 3 assi stabilizzati e può realizzare una trasmissione real-time di immagini a 1080p fino ad una distanza di 6Km per catturare immagini fluide e scatti scenografici della vostra ultimissima avventura di vita. La batteria dura fino a 30 minuti offrendo un ampio tempo di trasmissione.

Anche condizioni climatiche imprevedibili o particolarmente cupe non sono un problema per PowerEgg X che può gestire una resistenza al vento fino ad un massimo di 29-38 kph. Inoltre, grazie al rivestimento nano-ottico, la versione PowerEgg X Wizard può volare anche sotto pesanti piogge. L’atterraggio sull’acqua è anch’esso possibile installando la copertura impermeabile e il carrello d’atterraggio inclusi. PowerEgg X è perfetto per chi ama uscire in barca e per gli appassionati di sport acquatici.

Per chi non è ancora riuscito a perfezionare la tecnica per atterraggi sicuri, la tecnologia di elusione degli ostacoli di PowerEgg X permette di intercettare automaticamente potenziali minacce entro un raggio di 20 metri in tempo reale in fase di atterraggio e riposizionarsi in modo accurato. La smart following shooting e l’intelligenza di safe return garantiscono massima fiducia che il drone torni sempre in modo sicuro – qualcosa di utile per chi viaggia in solitaria.

La tecnologia brevettata SyncVoice di PowerVision consente di registrare il suono in modo impressionante dal cellulare del pilota e sincronizzare l’audio con le immagini così da poter doppiare le riprese in real-time.

 Dotato di Intelligenza Artificiale

La telecamera autonoma del PowerEgg X utilizza l’Intelligenza Artificiale per migliorare l’esperienza foto e videografica grazie alla sua modalità di auto-guida della telecamera AI e alla funzionalità di composizione intelligente, che consente di creare contenuti dinamici e coinvolgenti, una volta appannaggio esclusivo dei dispositivi professionali.

La tecnologia di riconoscimento facciale integrata migliora continuamente la sua precisione grazie al deep learning training, il che significa che il soggetto può essere tracciato in modo preciso in movimento. Il deep learning training si basa sulla composizione di riconoscimento facciale, sull’adaptive skin colour e sulle caratteristiche del viso. Questo riduce notevolmente i tempi di ripresa e la necessità di regolare ripetutamente la composizione. È possibile risparmiare ulteriore tempo modificando istantaneamente le immagini sul dispositivo mobile con un software di editing intelligente.

La potenza della fotografia professionale nelle tue mani

Il drone PowerEgg X si trasforma rapidamente in una leggera videocamera portatile e maneggevole per catturare bellissimi momenti di vita in modo istantaneo. È sufficiente metterlo nello zaino o nella borsa – la videocamera pesa solo 522g, sfidando le pesanti reflex mono-obiettivo. In questa modalità il drone può essere utilizzato fino a 3,5 ore.

Bloccando la composizione automatica, inoltre, è possibile puntare tutti gli occhi sul focus principale del video, anche se il soggetto lascia l’inquadratura e riappare, lo manterrà in primo piano. Il PowerEgg X ha un campo visivo di tracciamento di 170 gradi, quindi è facile filmare immagini sia all’interno che all’esterno. Il suo sistema di stabilizzazione triassiale meccanico gimbal sarà in grado di filtrare efficacemente le vibrazioni.

PowerEgg X permette di sperimentare e esplorare diverse modalità di composizione e modificare le immagini affinché incontrino il proprio stile, dalla fotografia in hyperlapse alla slow motion ai filtri per le immagini. Dà la possibilità di modificare le immagini in movimento e condividere i propri scatti in modo istantaneo con un semplice click o fare live stream su diverse piattaforme – perfetto per tenere aggiornati i propri follower sui social media mentre si è in movimento.

Il gesture control è ancora una volta una caratteristica fondamentale di PowerEgg X, per una facilità di utilizzo totale. Il drone è in grado di identificare una molteplicità di gesti, una capacità che si basa su un training approfondito e su set di dati. Scattare foto e video di gruppo è ancora più semplice, basta fare il movimento scelto. 

 “La tecnologia di Intelligenza Artificiale di PowerEgg X dà una nuova prospettiva sulla vita. Rappresentando esso stesso una nuova categoria di prodotto, la combinazione di drone e fotocamera è qualcosa che si rivela conveniente sia per gli amatori che per i professionisti, tanto per catturare panorami mozzafiato della propria avventura in barca preferita, quanto qualora si voglia raccontare il proprio stile di vita o riprendere l’ultima impresa sportiva. PowerEgg X è l’all-in-one definitivo, spingendo oltre i confini di ciò che gli esseri umani possono fare” dice Wally Zheng, fondatore e CEO.

Specifiche tecniche

 

AI Camera  
Peso 522g
Dimensioni 165×100×100 mm
Tempo Massimo in funzione 4 Ore
Drone
Peso 862g
Tempo Massimo di volo 30 minuti
Massima velocità di volo 18 m/s
Resistenza al vento Resistente fino a 20 nodi
Resistenza all’acqua Solo la versione Wizard
Gimbal  
Campo di tiro Drone: -90° – +20°

Modalità Camera-AI
Verticale: -90° – +20°;
Orizzontale: -55° – +55°

Camera
Lenti 12 Megapixel

Lunghezza messa a fuoco: 27mm

Risoluzione video 4K:3840×2160 24/25/30/48/50/60p
FHD: 1920×1080 24/25/30/48/50/60/120p
HD:1280×720 24/25/30/48/50/60/120/240p
Storage interno 6G
Supporto Memory Card Max. 128GB, Classe10 o superiore, o Card Micro SD livello UHS-3

 

Prezzi e Disponibilità

PowerEgg X è disponibile per la spedizione in tutto il mondo sull’online store di PowerVision ad € 849 per la versione Explorer e € 1149 per quella Wizard.

 

Sito web: https://www.powervision.me/eu/product/powereggx

 

L'articolo PowerVision lancia PowerEgg X, Drone e videocamera con Intelligenza Artificiale sembra essere il primo su Hardware Mind il Blog.

]]>
https://www.hwmind.it/blog/powervision-lancia-poweregg-x-drone-e-videocamera-portatile-con-intelligenza-artificiale/feed/ 0
Zètema e Check Point Software Technologies insieme per la sicurezza https://www.hwmind.it/blog/zetema-e-check-point-software-technologies-insieme-per-la-sicurezza/ https://www.hwmind.it/blog/zetema-e-check-point-software-technologies-insieme-per-la-sicurezza/#respond Mon, 23 Dec 2019 09:16:17 +0000 https://www.hwmind.it/blog/?p=15174 Check Point® Software Technologies Ltd. (NASDAQ: CHKP), azienda leader globale di soluzioni per la sicurezza informatica, annuncia di essere stata scelta da Zètema come fornitore di soluzioni per la prevenzione delle minacce e per la gestione semplificata della sicurezza. Zètema è una società in house del Comune di Roma responsabile del rafforzamento e dell’integrazione dei …

L'articolo Zètema e Check Point Software Technologies insieme per la sicurezza sembra essere il primo su Hardware Mind il Blog.

]]>
Check Point® Software Technologies Ltd. (NASDAQ: CHKP), azienda leader globale di soluzioni per la sicurezza informatica, annuncia di essere stata scelta da Zètema come fornitore di soluzioni per la prevenzione delle minacce e per la gestione semplificata della sicurezza.

Zètema è una società in house del Comune di Roma responsabile del rafforzamento e dell’integrazione dei servizi culturali che interessano fino a dieci milioni di turisti che ogni visitano la città. Con la responsabilità di massimizzare la fruibilità e godimento del patrimonio storico, artistico e culturale di Roma, Zètema connette oltre 850 dipendenti, più di 20 musei e relativi bookshop, aree ristoro e caffè a Roma.

Al fine di accrescere l’efficienza di questo sistema, l’azienda ha introdotto numerosi processi automatizzati. Tuttavia, le piattaforme di sicurezza informatiche non sono riuscite a stare al passo con la crescente connettività digitale. Le piattaforme di sicurezza utilizzate facevano affidamento su quattro firewall di diversi produttori, per cui l’intera struttura era affetta da un basso livello di integrazione e difficoltà di gestione. Era necessaria una nuova soluzione in grado di garantire la sicurezza dello staff operante nell’intera città, oltre alla capacità di proteggere la grande quantità di dati generati dai visitatori.

“Il reparto IT è composto da sole due persone; pertanto, era necessario adottare una piattaforma che fosse semplice da utilizzare”, afferma Luca Pavone, IT Manager di Zètema.

Zètema ha sostituito la sua complessa soluzione di sicurezza con una piattaforma basata sulle soluzioni Check Point Next Generation Threat Prevention e SandBlast Zero-day Protection.

La soluzione Check Point offre una completa protezione avanzata contro minacce zero-day note e meno note. La funzione SandBlast Threat Emulation (sandboxing) identifica le minacce zero-day, mentre Threat Extraction offre contenuti sicuri agli utenti. Le funzioni di Integrated Application Control e URL Filtering supportano un utilizzo sicuro di Internet, impedendo l’accesso degli utenti ai siti pericolosi o prevenendo l’uso di applicazioni sospette.

La colonna portante delle soluzioni Check Point è la piattaforma di gestione della sicurezza informatica R80.20. La piattaforma integra funzioni di gestione centralizzata di prevenzione delle minacce e regole di accesso basate sugli utenti, accrescendo l’efficienza operativa e riducendo la complessità di gestione della sicurezza. Registrazione e gestione eventi sono interamente integrati all’interno di SmartEvent, che analizza enormi quantità di dati, fornendo al personale IT una panoramica degli eventi che richiedono attenzione immediata in tempi estremamente ridotti.

“La soluzione Check Point ci ha consentito di integrare, ottimizzare e innalzare il nostro livello di protezione, integrando tutte le funzionalità che mancavano nelle piattaforme precedenti in una singola piattaforma”, spiega Pavone. “Disponiamo di una singola interfaccia, dalla quale è possibile gestire VPN, regole firewall, sicurezza a livello di applicazioni, controllo di navigazione e integrazione con Active Directory. Con la soluzione precedente, tale facilità d’uso sarebbe stata impossibile. Ora è possibile eseguire qualunque operazione nella metà del tempo. Si tratta di un risultato straordinario”.

La nuova soluzione non solo contribuisce a proteggere l’azienda, ma offre anche livelli di dettaglio mai visti in precedenza nel settore della sicurezza.

“La differenza fondamentale risiede nella quantità di dati che siamo in grado di generare e visualizzare. Siamo in grado di vedere chiaramente il numero di attacchi presenti nei rapporti, di quelli rilevati e di quelli bloccati”, aggiunge Pavone. “Tutto ciò può apparire terrificante per alcuni. Ma è rassicurante pensare che le minacce sono state affrontate con la massima efficacia. Check Point ha enormemente semplificato il modo in cui operiamo. Siamo riusciti a innalzare i livelli di protezione e ora disponiamo di una soluzione moderna per problemi moderni”.

Per ulteriori informazioni sulle soluzioni Check Point Next Generation Threat Protection e SandBlast, visitare il sito: www.checkpointsoftware.com

L'articolo Zètema e Check Point Software Technologies insieme per la sicurezza sembra essere il primo su Hardware Mind il Blog.

]]>
https://www.hwmind.it/blog/zetema-e-check-point-software-technologies-insieme-per-la-sicurezza/feed/ 0
Check Point: Una chat di gruppo può mandare in crash WhatsApp https://www.hwmind.it/blog/check-point-una-chat-di-gruppo-puo-mandare-in-crash-whatsapp/ https://www.hwmind.it/blog/check-point-una-chat-di-gruppo-puo-mandare-in-crash-whatsapp/#respond Wed, 18 Dec 2019 08:05:18 +0000 https://www.hwmind.it/blog/?p=15171 I ricercatori di Check Point® Software Technologies Ltd., il principale fornitore di soluzioni di cybersecurity a livello globale, hanno rilevato una vulnerabilità critica presente in WhatsApp, l’app di messaggistica di proprietà di Facebook e utilizzata da oltre 1,5 miliardi di persone al mondo. La falla consentirebbe a un singolo malintenzionato di recapitare, in una chat di gruppo, …

L'articolo Check Point: Una chat di gruppo può mandare in crash WhatsApp sembra essere il primo su Hardware Mind il Blog.

]]>
I ricercatori di Check Point® Software Technologies Ltd., il principale fornitore di soluzioni di cybersecurity a livello globale, hanno rilevato una vulnerabilità critica presente in WhatsApp, l’app di messaggistica di proprietà di Facebook e utilizzata da oltre 1,5 miliardi di persone al mondo. La falla consentirebbe a un singolo malintenzionato di recapitare, in una chat di gruppo, un messaggio distruttivo che produce un rapido e completo crash dell’intera app per tutti i membri.

Il crash dell’app sarebbe così grave che gli utenti sarebbero costretti a disinstallarla e reinstallarla, al fine di ottenere nuovamente un uso corretto di WhatsApp. Inoltre, l’utente non sarebbe più in grado di rientrare nella chat di gruppo, il che porterebbe alla perdita di tutta la cronologia. La chat di gruppo non sarebbe quindi in grado di essere ripristinata dopo il crash e dovrà essere eliminata per interrompere il crash continuo.

Crash continuo e distruttivo di WhatsApp

Un malintenzionato potrebbe sfruttare questa falla di WhatsApp per creare un crash continuo e distruttivo dell’app. L’ordine delle operazioni dell’hacker è il seguente:

  1. Innanzitutto, ottiene l’accesso al gruppo WhatsApp che sarà obiettivo dell’attacco e si finge un membro della chat (WhatsApp consente fino a 256 utenti per gruppo);
  2. Modifica alcuni parametri specifici del messaggio e invia al gruppo messaggi malevoli modificati, sfruttando WhatsApp Web e uno strumento di debug del browser Web;
  3. Infine, mette in atto un crash continuo e inarrestabile a danno di tutti i membri della chat di gruppo, negando agli utenti l’accesso a tutte le funzionalità di WhatsApp.

Cosa ha fatto Check Point

Queste informazioni si basano su una precedente ricerca di Check Point pubblicata all’inizio del 2019, in cui i ricercatori hanno dimostrato come un aggressore possa intercettare e modificare i messaggi di WhatsApp a proprio vantaggio. In questa particolare ricerca, tuttavia, Check Point Research ha scoperto il difetto esaminando le comunicazioni tra WhatsApp e WhatsApp Web, la versione web dell’app. In genere, quando un utente invia un messaggio alla chat di gruppo, l’app esamina il “parametro partecipante”, che contiene il numero di telefono dell’utente, per identificare chi abbia inviato il messaggio. I ricercatori Check Point sono stati in grado di avere visibilità sul “parametro partecipante” usato nelle comunicazioni WhatsApp e di manipolarlo.

Comunicazione responsabile

Check Point Research ha rivelato in modo responsabile i risultati della propria indagine al programma di bounty bug WhatsApp, lo scorso 28 agosto 2019. WhatsApp ha riconosciuto i risultati e ha sviluppato una correzione per risolvere il problema, disponibile nella versione 2.19.58 dell’applicazione. WhatsApp ha distribuito la versione a metà settembre e ha aggiunto nuovi controlli per impedire che le persone vengano aggiunte a gruppi indesiderati, al fine di evitare completamente la comunicazione con utenti non attendibili.

Check Point esorta tutti gli utenti di WhatsApp ad aggiornare immediatamente l’app all’ultima versione disponibile. Oded Vanunu, Head of Product Vulnerability Research di Check Point, ha dichiarato: “Poiché WhatsApp è uno dei canali di comunicazione leader a livello mondiale per consumatori, aziende e agenzie governative, la possibilità di impedire alle persone di utilizzarlo e di eliminare informazioni preziose dalle chat di gruppo è un’arma potente nelle mani degli hacker. Tutti gli utenti WhatsApp devono aggiornare l’app all’ultima versione per proteggersi da questo possibile attacco.”

L'articolo Check Point: Una chat di gruppo può mandare in crash WhatsApp sembra essere il primo su Hardware Mind il Blog.

]]>
https://www.hwmind.it/blog/check-point-una-chat-di-gruppo-puo-mandare-in-crash-whatsapp/feed/ 0
Disponibili i nuovi router D-Link serie Smart Mesh Wi-Fi https://www.hwmind.it/blog/disponibili-i-nuovi-router-d-link-serie-smart-mesh-wi-fi/ https://www.hwmind.it/blog/disponibili-i-nuovi-router-d-link-serie-smart-mesh-wi-fi/#respond Mon, 16 Dec 2019 16:30:26 +0000 https://www.hwmind.it/blog/?p=15164 D-Link, leader globale nelle creazioni di soluzioni per il networking, ha annunciato la disponibilità della sua nuovissima serie di router Wi-Fi Exo Smart Mesh, una potente aggiunta alla gamma di soluzioni per la connettività domestica. La serie comprende AC1900 Smart Mesh Wi-Fi Router (DIR-1960) AC2600 Smart Mesh Wi-Fi Router (DIR-2660) AC3000 Smart Mesh Wi-Fi Router …

L'articolo Disponibili i nuovi router D-Link serie Smart Mesh Wi-Fi sembra essere il primo su Hardware Mind il Blog.

]]>
D-Link, leader globale nelle creazioni di soluzioni per il networking, ha annunciato la disponibilità della sua nuovissima serie di router Wi-Fi Exo Smart Mesh, una potente aggiunta alla gamma di soluzioni per la connettività domestica. La serie comprende

  • AC1900 Smart Mesh Wi-Fi Router (DIR-1960)
  • AC2600 Smart Mesh Wi-Fi Router (DIR-2660)
  • AC3000 Smart Mesh Wi-Fi Router (DIR-3060)

I router di nuova generazione di D-Link offrono una connettività Wi-Fi molto performante insieme alla protezione McAfee, per una connettività domestica più veloce e sicura.

Tutti i router dispongono di un abbonamento quinquennale McAfee Secure Home Platform; in grado di proteggere ogni dispositivo collegato alla rete, bloccando le connessioni sospette e l’accesso a contenuti dannosi.

Il parental control avanzato impedisce l’accesso a contenuti inappropriati e può essere utilizzato per impostare i programmi Wi-Fi. I router sono inoltre equipaggiati anche con un abbonamento biennale McAfee LiveSafe™, che consente di installare un software antivirus su un numero illimitato di computer, tablet e smartphone.

McAfee Secure Home include:

  • Blocco di malware
  • Rilevamento di anomalie di connessione e della rete botnet
  • Controlli di rete avanzati per nascondere i dispositivi dagli hacker
  • Disconnessione automatica dei dispositivi selezionati, quando si è lontani da casa
  • Parental control completo con filtraggio dei contenuti, profili e programmazione Wi-Fi personalizzabile

I nuovi router sono i migliori del settore grazie a 802.11ac Wave 2 che supporta dual-band e tri-band per una velocità wireless combinata fino a 1.900 Mbps, 2.533 Mbps e 3.000 Mbps. Per una copertura ancora più ampia, è sufficiente aggiungere estensori di rete Wi-Fi Mesh compatibili D-Link per creare una rete wireless senza soluzione di continuità, auto-ottimizzante, che consente di spostarsi senza doversi disconnettere.

Altri tratti chiave includono:

  • Supporto voice control grazie alla compatibilità con Google Assistant e Alexa di Amazon
  • I router con SPEEDTEST™ per scoprire la vera velocità della connessione internet, direttamente dal router.
  • Download e installazione automatica degli aggiornamenti del firmware per garantire la migliore protezione e le funzionalità più recenti.
  • Potente processore dual-core da 880 MHz per gestire un’intensa attività di rete, consentendo agli utenti di godere di streaming video senza buffer, videogiocare senza lag e navigare in Internet ad altissima velocità.

Per maggiori informazioni http://www.dlink.com

L'articolo Disponibili i nuovi router D-Link serie Smart Mesh Wi-Fi sembra essere il primo su Hardware Mind il Blog.

]]>
https://www.hwmind.it/blog/disponibili-i-nuovi-router-d-link-serie-smart-mesh-wi-fi/feed/ 0
Recensione AM-RE T5: Auricolari con POWER BANK integrato https://www.hwmind.it/blog/recensione-am-re-t5-auricolari-con-power-bank-integrato/ https://www.hwmind.it/blog/recensione-am-re-t5-auricolari-con-power-bank-integrato/#respond Sat, 14 Dec 2019 16:56:34 +0000 https://www.hwmind.it/blog/?p=15160 AM-RE è una azienda  di prodotti per computer ed accessori per telefoni cellulari nata per offrire l’opportunità di una scelta alternativa a prezzi contenuti prestando particolare   attenzione a  professionalità, qualità e durabilità. In continua ricerca di nuove opzioni, nuovi prodotti, nuove idee, sempre aperti ad ascoltare qualsiasi critica, qualsiasi suggerimento che potrebbe migliorare i …

L'articolo Recensione AM-RE T5: Auricolari con POWER BANK integrato sembra essere il primo su Hardware Mind il Blog.

]]>

AM-RE è una azienda  di prodotti per computer ed accessori per telefoni cellulari nata per offrire l’opportunità di una scelta alternativa a prezzi contenuti prestando particolare   attenzione a  professionalità, qualità e durabilità.

In continua ricerca di nuove opzioni, nuovi prodotti, nuove idee, sempre aperti ad ascoltare qualsiasi critica, qualsiasi suggerimento che potrebbe migliorare i loro prodotti o servizi.

In questa recensione esamineremo un kit di auricolari true wireless, modello AM-RE T5 che si trasformano in power bank portatile utile per i nostri dispositivi smart.

Specifiche tecniche

Modello AM-RE T5
Tipo di Bluetooth 5.0
Resistenza ad agenti esterni IPX5
Peso KIT 81.5g
Peso singolo Auricolare 6.5g
Batteria Singolo Auricolare 80 mAh
Batteria Kit 3000 mAh
Tempo di ricarica dell’intero kit Circa 2h
Durata batteria in riproduzione e/o chiamata Circa 7h
Durata in stand-by Circa 160 h
Range di trasmissione Circa 10m
Indicatore batteria Tramite Display
Tipo USB Micro USB
Funzioni speciali Power Bank Portatile
Tipologia comandi Touch

Descrizione prodotto

Le AM-RE T5 sono degli auricolari true wireless di tipo in-ear con  tecnologia Bluetooth 5.0 che i consentiranno di ridurre al minimo (meno di 1 secondo) quei fastidiosi lag (ritardo) tra  l’audio e il video durante la riproduzione dei contenuti multimediali.

Il Design

Il design è estremamente compatto dall’ottima ergonomia,  si può persino dormire con questi auricolari dimenticandosi di averli alle orecchie perché  non sporgono verso l’esterno (simili alle Tranya T1 PRO) ma calzano perfettamente anche grazie al set di gommine intercambiabili di varie dimensioni da usare a seconda delle nostre orecchie.

La Batteria

All’interno di ogni  auricolare vi  è una batteria da 80 mAh   la quale permette una autonomia  fino a 7 ore continue  e grazie alla batteria presente nel box da  3000 mAh  potrete utilizzarle fino ad un totale di  75 ore senza dover ricaricarle alla corrente elettrica.

Il box, oltre ad avere la funzione di contenitore funge anche da power bank  , permettendoci di avere una riserva portatile da utilizzare  con lo smartphone nei momenti più avversi.

Resistenza

Tra le peculiarità più importati vi è la  certificazione  IPX5    che garantisce  protezione da polvere e da getti d’acqua, non dovete temere in caso di pioggia i vostri auricolari continueranno a funzionare.

Il kit è munito di  n.4 gommine auricolari intercambiabili  per adattarle meglio alle nostre  orecchie  che lavorando in sinergia con i potenti speaker dai bassi profondi e alti cristallini e medi bilanciati  isolando i rumori esterni.

Funzionalità Touch Control                               

Aumento / diminuzione volume Pressione prolungata
 Play pausa  Un Tap
 Prossima/ precedente canzone  Doppio Tap
Attivazione assistente vocale  Tre Tap
 Rispondi / termina chiamata  Un Tap

Foto prodotto

Di seguito vi mostriamo alcuni scatti delle AM-RE T5 da diverse angolazioni, così da poter apprezzare ogni singolo dettaglio.

Il bundle comprende:

  • N.1 kit AM-RE T5
  • N.1 cavo micro usb
  • N.6 gommine intercambiabili
  • Manuale di istruzione

Conclusioni

Abbiamo tenuto in prova per parecchi giorni le  T5 proposte da  AM-RE   e possiamo affermare che sono degli ottimi auricolari true wireless caratterizzati da un’ ottima gestione sonora che offrono qualità audio eccellente caratterizzata da volumi alti ed un’ottimo bilanciamento delle frequenze alte, medie e basse.

Per questo motivo lo staff di  Hardware Mind  consiglia vivamente l’acquisto di tale prodotto conferendogli il nostro Awards come “Migliore Scelta della Redazione” .

Le  AM-RE T5  vengono vendute esclusivamente sul sito ufficiale americano am-re.us  ed anche su Amazon .it ad un prezzo di circa  €35,00di seguito vi segnaliamo la nostra valutazione:

Pro

Contro

  • Ottima qualità audio
  • Livello del volume maggiore alle AirPods PRO
  • Buona autonomia
  • Funzione Power Bank
  • Ottimi materiali
  • Ottimo rapporto Qualità/ Prezzo
  • Indicatore batteria tramite display
  • Mancanza della cancellazione attiva del rumore (Noise Cancellation)

L'articolo Recensione AM-RE T5: Auricolari con POWER BANK integrato sembra essere il primo su Hardware Mind il Blog.

]]>
https://www.hwmind.it/blog/recensione-am-re-t5-auricolari-con-power-bank-integrato/feed/ 0
D-Link DVA-5593: la soluzione per il Modem Libero https://www.hwmind.it/blog/d-link-dva-5593-la-soluzione-per-il-modem-libero/ https://www.hwmind.it/blog/d-link-dva-5593-la-soluzione-per-il-modem-libero/#respond Wed, 11 Dec 2019 15:50:00 +0000 https://www.hwmind.it/blog/?p=15154 D-Link, leader globale nelle soluzioni di networking e connettività, presenta il nuovo modem router VoIP di ultima generazione DVA-5593, progettato per rispondere ai bisogni particolari del mercato italiano e compatibile sia con connessione FTTH che ADSL/VDSL, ancora molto diffuse nel nostro Paese. Il nuovo modem router è un concentrato di tecnologia e design, con Wi-Fi …

L'articolo D-Link DVA-5593: la soluzione per il Modem Libero sembra essere il primo su Hardware Mind il Blog.

]]>
D-Link, leader globale nelle soluzioni di networking e connettività, presenta il nuovo modem router VoIP di ultima generazione DVA-5593, progettato per rispondere ai bisogni particolari del mercato italiano e compatibile sia con connessione FTTH che ADSL/VDSL, ancora molto diffuse nel nostro Paese.

Il nuovo modem router è un concentrato di tecnologia e design, con Wi-Fi AC Wave 2 fino a 2200 Mbps che permette un dual band simultaneo verso più dispositivi e tecnologia MU-MIMO integrata. Grazie alle code prioritarie QoS e alla prioritizzazione dei pacchetti media, il software riduce al minimo la congestione del traffico e fornisce streaming fluidi. Inoltre, grazie alla porta WAN e alle 4 porte LAN Gigabit, il DVA-5593 rappresenta un prodotto facile da installare e da usare che garantisce accesso a internet ad alta velocità.

Il design è minimal e pratico, caratterizzato da un case bianco, compatto e posizionabile anche in verticale, che permette di inserire il modem router in tutti i contesti d’arredo. Le 2 porte USB 3.0, posizionate sul fronte, sono facilmente raggiungibili e permettono di condividere i file all’interno della rete.

La tecnologia VoIP e la modalità failover rendono il modem router DVA-5593 perfetto anche per i piccoli uffici.

Il modem router DVA-5593 è semplice da configurare ed è sicuro perché dispone di due firewall attivi integrati (SPI e NAT) per proteggere la rete locale da intrusioni. È inoltre dotato di tecnologia di crittografia wireless WPA2 e controllo degli accessi per contribuire a proteggere la rete da accessi non autorizzati e minacce esterne in modo da poter utilizzare Internet in tutta sicurezza.

Per maggiori informazioni https://eu.dlink.com/it/it/products/dva-5593-ac2200-wireless-vdsl-adsl-voip-modem-router

L'articolo D-Link DVA-5593: la soluzione per il Modem Libero sembra essere il primo su Hardware Mind il Blog.

]]>
https://www.hwmind.it/blog/d-link-dva-5593-la-soluzione-per-il-modem-libero/feed/ 0
Recensione MECOOL KM9 Pro Classic: Android TV con controllo vocale https://www.hwmind.it/blog/recensione-mecool-km9-pro-classic-android-tv-con-controllo-vocale/ https://www.hwmind.it/blog/recensione-mecool-km9-pro-classic-android-tv-con-controllo-vocale/#respond Wed, 04 Dec 2019 12:39:06 +0000 https://www.hwmind.it/blog/?p=14953 Da qualche tempo, tutte le nuove tv (smart tv) sono state munite di sistema operativo derivato da Linux come LG WebOs, Samsung Smart  Hub oppure il più quotato e completo Android TV, che rendono la tv interattiva dando la possibilità di installare ed eseguire delle APP di streaming come Youtube, Netflix,  Amazon Video ecc… I …

L'articolo Recensione MECOOL KM9 Pro Classic: Android TV con controllo vocale sembra essere il primo su Hardware Mind il Blog.

]]>

Da qualche tempo, tutte le nuove tv (smart tv) sono state munite di sistema operativo derivato da Linux come LG WebOs, Samsung Smart  Hub oppure il più quotato e completo Android TV, che rendono la tv interattiva dando la possibilità di installare ed eseguire delle APP di streaming come Youtube, Netflix,  Amazon Video ecc…

I possessori di vecchie tv a schermo piatto possono  avere gli stessi servizi acquistando un apparecchio chiamato  smart box che va collegato alla porta HDMI come se fosse un decoder.

In questa recensione esamineremo lo TV Box  MECOOL KM9 Pro Classic che vanta di supporto vocale utile per semplificare le operazioni di ricerca.

Specifiche tecniche

Generale Marca: MECOOL
Modello: KM9 Pro
Tipo di Sciarba: TV Box
GPU: Mali-G31
Sistema: Android 9.0
CPU: Amlogic S905X2
Nucleo: Quad core
RAM: 2G RAM
Tipo RAM: DDR3
ROM: ROM 16G
Capacità Estesa Massima: TF carta fino a 64GB (non incluso)
Media Supportati Decodifica formato: H.263, H.264, H.265, HD MPEG4
Formato Audio: AAC, FLAC, MP3, OGG, RM, WMA
Formato Video: AVI, DAT, ISO, MKV, MP4, MPEG, RM, WMV
Formato Foto: BMP, GIF, JPEG, JPG, PNG, TIFF,
Supporto 5,1 Surround Suono Porta Uscita: sì
Dettagli di prodotto WiFi Supporto 5G: No
Bluetooth: Bluetooth4.0
Alimentazione: Adattatore di Carica
Interfaccia: AV,DC 5V,HDMI 2.0,LAN,Carta di TF,USB2.0,USB3.0
Lingua: Multi lingua
Versione HDMI: 2
Altre Funzioni: Altro
Requisiti di potenza Tipo Potenza: Modalità alimentatore esterno
Informazioni Batteria Remoto controllore Batteria: 2 x Batterie AAA (non Incluse)
Dimensioni e Peso Peso di Prodotto: 0,1100 kg
Peso di Pacchetto: 0,4000 kg
Wise del Prodotto (L x P x A): 10,00 x 9,80 x 1,95 cm / 3,94 x 3,86 x 0,77 pollici
Formato del Pacchetto (L x P x A): 19,50 x 13,00 x 6,50 cm / 7,68 x 5,12 x 2,56 pollici
Contenuto della Confezione Materiale principale: 1 x TV Box, 1 x Adattatore di Alimentazione, 1 x Telecomando Vocale, 1 x Cavo HDMI, 1 x Manuale Utente Inglese

Descrizione prodotto

MECOOL KM9 Pro Classic è una TV box basata Android 9.0, non è la solita versione di Android stock utilizzata nei tv box più economici ma è proprio Android TV, un sistema operativo scritto ad Hoc per garantire la massima multimedialità, stabilità e compatibilità.

Supporta Google Home e Google Cast, così da poter condividere lo schermo del vostro smartphone direttamente nella TV. Si può controllare  con la voce parlando direttamente al telecomando bluetooth grazie al microfono integrato, oppure semplicemente con i pulsanti fisici.

Onboard vi sono n.2 porte USB (di cui n.1 USB3), una porta LAN, lo slot per la micro SD ed una uscita AV/ Jack per collegarlo ad una vecchia TV, infine la presa per l’alimentazione.

Hardware

Onboard è presente un SOC Quad-Core Amlogic S905X2 che opera ad una frequenza  clock fino a  2,00GHz accompagnati da  2 GB di memoria ram e 16 GB di Rom .

Il comparto grafico è gestito da una GPU Mali G31  con un clock di 650Mhz che permette la riproduzione di contenuti in 4K  senza alcuna incertezza ed una buona fruibilità anche durante l’esecuzione di videogame più importanti come Real Recing 3.

Connettività

Tra le connettività vi sono supporti obsoleti in quanto il bluetooth è alla versione 4.0 e la connessione WiFi è soltanto a 2,4 Ghz, limitando lo streaming in 4K  in caso di connessione ADSL Fibra.

É stata implementata la tecnologia Google Chromecast in modo da poter Trasmettere i contenuti in modo rapido dallo smartphone  alla TV senza dover utilizzare  il telecomando dello Smart Box; particolarmente utile per riprodurre da app  mancanti nel Play Store  come Amazon Prime Video oppure Now TV.

Il software

Il TV Box Mecool HM9 Pro Classi è basato su Android TV, una versione speciale di android volta alle TV, in modo da aver una grafica minimale,  con la navigazione facilitata con utilizzo del telecomando.

Purtroppo non è possibile trasmettere Netflix e neppure eseguiro (anche se installato)  poichè incompatibile a casa della mancanza del DRM dedicato.

Purtroppo non è tutto bello ciò che fa luce, perchè vi sono alcune gravi incompatibilità con alcune appluicazioni come  Netflix, che, nonostante sia preinstallato non può essere eseguito poiché incompatibile a causa della mancanza del DRM dedicato.

In linea generale il software è ben ottimizzato, sempre fluidissimo e reattivo durante  l’avvio di tutte le applicazioni, si riesce  ad effettuare lo streaming in 4K senza alcun cenno di instabilità o affaticamento.

Anche in gaming utilizzando un Joypad Bluetooth si può godere un esperienza di gioco molto piacevole dettata da un frame rate costante di circa 30 FPS.

Foto prodotto

Di seguito la galleria fotografica del mecool KM9 PRO Classic:

Il bundle comprende:

  • N.1 Mecool KM9 Pro Classic
  • N.1 Alimentatore
  • N.1 Cavo HDMI
  • N.1 Telecomando (pile non incluse)
  • N.1 Libretto di istruzioni

Conclusioni

Ho  avuto la possibilità di poter testare per qualche giorno il  TV BOX Mecool KM9 PRO Classic e nel complesso  è un ottimo TV Box anche se questa grave incompatibilità con Netflix mi ha innervosito parecchio…

Ottima la fruizione con Youtube e videogame generali,  ottima anche a possibilità di effettuare il mirroring dello schermo del nostro smartphone che in quel caso riusciremmo a far funzionare Netflix ma con parecchi scatti fastidiosi dovuti alla trasmissione diretta con il WiFi.

Per il resto è ben costruito,  Android TV è ben ottimizzato anche l’assistente  vocale che riesce sempre a capire i nostri comandi così come il divertimento assicurato con i videogame scaricabili dal PlayStore; insomma, se volete dare un tocco moderno alla vostra vecchia TV e non volete spendere troppi soldi allora potrebbe essere la vostra soluzione migliore.

É ottimo prodotto per riprodurre i nostri file multimediali attraverso dispositivi di massa che siano pen drive o schede di memorie, sinceramente dovreste valutare a fondo quali siano le vostre esigenze prima di acquistarlo… É disponibile nei principali shop cinesi come Gearbest ad un prezzo di soli € 35,00.

Pro

Contro

  • Ottimi materiali
  • Software fluido e reattivo
  • Ottime prestazioni in Gaming
  • Nessuna incertezza con file video in 4K
  • Telecomando con assistente vocale
  • Prezzo
  • Incompatibilità con Netflix

L'articolo Recensione MECOOL KM9 Pro Classic: Android TV con controllo vocale sembra essere il primo su Hardware Mind il Blog.

]]>
https://www.hwmind.it/blog/recensione-mecool-km9-pro-classic-android-tv-con-controllo-vocale/feed/ 0
Recensione i500 PRO TWS: I primi cloni delle AirPods PRO https://www.hwmind.it/blog/recensione-i500-pro-i-primi-cloni-delle-airpods-pro/ https://www.hwmind.it/blog/recensione-i500-pro-i-primi-cloni-delle-airpods-pro/#comments Sat, 30 Nov 2019 16:45:31 +0000 https://www.hwmind.it/blog/?p=15060 Nella recensione precedente abbiamo potuto analizzare le i500 TWS ed abbiamo visto che  sono tra i migliori cloni delle AirPods 2, da circa 1 mese sono state rilasciate le nuove AirPods Pro e di conseguenza   sono nati anche i cloni come le i500 PRO che analizzeremo in questa review. Specifiche tecniche Informazioni sul prodotto: Modello: …

L'articolo Recensione i500 PRO TWS: I primi cloni delle AirPods PRO sembra essere il primo su Hardware Mind il Blog.

]]>

Nella recensione precedente abbiamo potuto analizzare le i500 TWS ed abbiamo visto che  sono tra i migliori cloni delle AirPods 2, da circa 1 mese sono state rilasciate le nuove AirPods Pro e di conseguenza   sono nati anche i cloni come le i500 PRO che analizzeremo in questa review.

Specifiche tecniche

Informazioni sul prodotto:

  • Modello: Airpds pro tws 1: 1
  •  Bluetooth: 5.0
  •  Porta V5.0 : Lightning
  • Range trasmissione : 10-20m
  • Capacità della batteria auricolari: 30mAh
  • Capacità batteria vano di ricarica: 400 mAh
  • Funzione pop-up di dispositivi Apple
  • Box con ricarica wireless
  • Controllo vocale Siri

Descrizione prodotto

Le i500 TWS PRO sono un kit di auricolari True Wireless di tipo in-ear che utilizzano chipset, altoparlanti, unità e ABS di massima qualità per assicurare un’esperienza sonora immersiva di altissimo livello senza dover pagare un prezzo troppo elevato come i €279,00 per le AirPods PRO .

Grazie alle gommine presenti nell’auricolare si  avrà un totale isolamento  dai rumori esterni ma, a differenza delle originali Apple non è stata implementata la tecnologia di riduzione attiva del rumore.

Il Design

Le  i500 PRO TWS sono incredibilmente fedeli alle originali compresa ogni sigla presenti su di esse, riprodotte con un rapporto 1:1, il suo  peso risulta  10g inferiore alle  alle Airpods  PRO  traducendosi in  un peso complessivo di 46g.

Osservandoli da vicino ci si rende conto che è impossibile distinguere i veri dai fake, le plastiche adoperate sono di prima qualità,  nella zona  posteriore, sopra il pulsante di configurazione è la scritta  “Designed by Apple Assembled in China”,  sul retro vi è un led di stato che cambia colore a seconda delle operazioni che si eseguono, ad esempio è verde se apriamo il cofanetto, bianco durante la ricerca dei dispositivi bluetooth e rosso durante la ricarica.

Gli auricolari presenti all’interno del box hanno le stesse identiche dimensioni delle  AirPods PRO, grazie al loro design innovativo avrete una piacevole sensazione di comfort.

Hai lati sono presenti dei sensori di prossimità  che in caso di estrazione dal padiglione auricolare si metteranno  in pausa e ripartiranno non appena verranno reindossate.

Vi sono anche dei sensori  touch  per gestire le funzioni rapide  in chiamata o durante l’esecuzione di applicazioni multimediali.

Connettività

Le   i500 PRO TWS hanno il segnale  bluetooth  5.0   possono essere utilizzate sia assieme che singolarmente,  saranno  riconosciute come AirPods PRO originali   grazie Chip Integrato  Lodda 1536U.

Il   primo accoppiamento su iOS  avviene semplicemente aprendo il cofanettodopo qualche secondo sul display sarà visualizzato un messaggio pop-up che ci guida alla configurazione premendo il pulsante sul retro del cofanetto per qualche secondo .

Sui dispositivi Apple il messaggio pop-up verrà visualizzato solo se muniti di iOS 13.2 o superiore, in caso contrario potrete ugualmente utilizzarle ma senza alcuna informazione sullo stato della batteria

Su dispositivi   Android la procedura è la stessa ma dovrete recarvi voi  nelle impostazioni bluetooth, premere il pulsante sul cofanetto e associare il dispositivo disponibile nominato “AirPods PRO“.

Abbiamo testato il range di trasmissione audio che nelle  i500 PRO TWS siamo arrivati fino a circa 12m  campo aperto mentre con le  AirPods PRO a circa 15m.

Se volete conoscere la percentuale delle batterie anche su Android dovete installare L’ APP Airbuds pop-up Free disponibile sul  Play Store.

La Batteria

Le   i500 TWS  PRO permettono una autonomia di 3,5h-5h   grazie alle  batterie da  30mAh  presenti all’interno dell’auricolare mentre  il box è munito di una batteria da 400mAh  totalizzando  più di 24h di musica  considerando la ricarica automatica che darà il box.

Potete ricaricare il kit in modo tradizionale con il cavo lightinig in dotazione ed un alimentatore per smartphone oppure attraverso la ricarica wireless mediante l’ausilio di  caricatore dedicato.

Qualità audio

La qualità audio delle i500 TWS PRO  è nettamente superiore alle i500 TWS complice il sistema di gommine che isolando maggiormente dai rumori esterni amplificando dando un boost ai bassi.

Il volume ha maggior potenza, anche a volume massimo non abbiamo percepito alcun cenno di distorsione, verrete coinvolti in una appagante esperienza audio in qualsiasi genere di musica, grazie all’eccellente  gestione dei bassi, dei medi  ed alti.

Durante l’esecuzione di  applicazioni multimediali in modo particolare durante l’esecuzione di video  non abbiamo percepito alcun tipo di ritardo audio rispetto la riproduzione video.

Funzionalità Touch Control: è necessario un sistema iOS superiore a 13.2 , Sistema Android 8.1 o successivo                                                                                    

Attivazione Siri / Assistente Google Pressione prolungata
 Play pausa  Un Tap
 Prossima canzone  Doppio Tap
 Canzone precedente  Tre Tap
 Rispondi / termina chiamata  Un Tap

Foto prodotto

Di seguito vi mostriamo alcuni scatti delle i500  TWS PRO da diverse angolazioni, così da poter apprezzare ogni singolo dettaglio.

 

Il bundle comprende:

  • N.1 kit i500 TWS PRO
  • N.1 cavo usb-lightning
  • N.1 manuale di istruzioni

Conclusioni

Abbiamo tenuto in prova per parecchi giorni le  i500 PRO TWS  proposte da  Magiclone.com  e possiamo affermare che ad oggi, sono i migliori “cloni” delle AirPods PRO in commercio, che riproducono fedelmente ogni pregio delle originali come l’ottima qualità audio, materiali adoperati,  ricarica wireless ed ottima autonomia.

Per questo motivo lo staff di  Hardware Mind  consiglia vivamente l’acquisto di tale prodotto conferendogli il nostro Awards come “Migliore Scelta della Redazione” .

Le  i500 TWS PRO vengono vendute esclusivamente sul sito ufficiale  Magiclone.com  ad un prezzo di circa  €89,00di seguito vi segnaliamo la nostra valutazione:

Pro

Contro

  • Ottima qualità audio
  • Presenza dei sensori di prossimità
  • Livello del volume maggiore alle AirPods PRO
  • Buona autonomia
  • Ricarica Wireless
  • Vengono riconosciute come Airpods PRO originali
  • Ottimi materiali
  • Ottimo rapporto Qualità/ Prezzo
  • Massima fedeltà nei dettagli
  • Mancanza della cancellazione attiva del rumore (Noise Cancellation)
  • Mancanza di gommine  auricolari  di dimensioni differenti
  • Nessuna condivisione audio

 

L'articolo Recensione i500 PRO TWS: I primi cloni delle AirPods PRO sembra essere il primo su Hardware Mind il Blog.

]]>
https://www.hwmind.it/blog/recensione-i500-pro-i-primi-cloni-delle-airpods-pro/feed/ 2