News

iOS 7 di Apple in ritardo a seguito di rinnovamenti sostanziali

iOS 7

iOS 7 potrebbe essere in ritardo e non essere disponibile fino a settembre, almeno secondo quando dichiarato da fonti attendibili (il cui nome non è stato però specificato) vicine al team di sviluppo di iOS. Le stesse fonti hanno comunicato anche che l’ultimo sistema operativo mobile di Apple sarà caratterizzato da forti innovazioni, specialmente in ambito grafico. Insomma sembra che, il sistema operativo che, graficamente parlando, è rimasto praticamente immutato sin dal lontano 2007, anno di immissione sul mercato del primo modello di iPhone, sia destinato a cambiare radicalmente.

Malgrado il ritardo sembra che però Apple sia intenzionata a concludere la maggior parte del nuovo iOS entro giugno, così da poterlo mostrare al mondo durante la WWDC (Apple Worldwide Developers Conference).

Jonathan Ive, il leader del team di sviluppo di iOS, sembra intenzionato a rimuovere tutti gli effetti grafici stucchevoli e così di moda qualche anno fa, in favore di uno stile più lineare e sobrio. Molti hanno pensato ad un avvicinamento allo stile già adottato nei Windows Phone, ma possiamo essere sicuri che Apple non adotterà uno dei cavalli di battaglia di uno dei suoi più acerrimi concorrenti, in quanto rischierebbe solo di essere additata negativamente.

Uno dei rischi principali di questo sostanziale rinnovamento grafico però risiede nella facilità d’uso dei terminali. Ad oggi iOS è indicato come uno dei più facili e intuitivi sistemi operativi da utilizzare. Non possiamo essere altrettanto sicuri che la sua prossima evoluzione, iOS 7, porterà avanti questi punti di forza che fino ad oggi hanno garantito all’azienda di Cupertino un’ampia fetta di mercato.

Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker