News

Kingston Technology presenta nuovi SSD della serie Data Center 500

Kingston Digital Europe Co LLP, società affiliata di memorie Flash di Kingston Technology Company, Inc., leader mondiale nella produzione di memorie e nell’offerta di soluzioni tecnologiche, annuncia oggi la sua nuova serie di SSD Enterprise Data Center 500. DC500R è ottimizzato per carichi di lavoro ad elevata intensità di lettura, mentre il DC500M è ottimizzato per carichi di lavoro di tipo misto. Entrambi gli SSD della serie DC500 implementano i severi requisiti di Qualità del Servizio (QoS) di Kingston per garantire prestazioni degli I/O casuali costanti e uniformi, nonché la prevedibilità di basse latenze in un’ampia gamma di carichi di lavoro in lettura e scrittura.

Il DC500R è progettato per carichi di lavoro ad elevata intensità di lettura come funzionalità di avvio, ambienti server web, virtualizzazione, database operativi e analisi in tempo reale. I provider di servizi cloud e architetture di storage software-defined sfruttano la massima reattività delle basse latenze e l’uniformità di prestazioni degli I/O, offrendo la QoS necessaria a soddisfare le esigenze dei carichi di lavoro orientati alla lettura. A .5 DWPD (scritture su drive per giorno), il DC500R consente agli amministratori IT di massimizzare il loro investimento nell’hardware di archiviazione con un’unità che offre prestazioni, resistenza e affidabilità.

Il DC500M è progettato per carichi di lavoro misti in applicazioni che presentano un bilanciamento più uniforme delle richieste di I/O di lettura e scrittura sull’SSD. È ideale per i provider di servizi cloud e architetture di storage software-defined che necessitano di un’infrastruttura flessibile per adattare e gestire in modo efficace i carichi di lavoro transazionali. Questi carichi di lavoro includono AI, analisi dei big data, cloud computing, applicazioni dei database, data warehousing, machine learning e database operativi. Con una classificazione di resistenza di 1,3 DWPD, il DC500M è ideale per il mercato dei server ad alto volume di dati montati su rack per aggiornamenti interni del vano unità, hyperscale data center server e provider di servizi cloud che richiedono costi contenuti, prestazioni elevate e sottosistemi di memorizzazione ad alte prestazioni.

“L’ottanta (80) percento di tutti gli SSD aziendali utilizzati nei data center richiede meno di un (1) DWPD”, ha affermato Gregory Wong, President and Principal Analyst di Forward Insights. “Dato che i data center cercano l’equilibrio ottimale tra la durata richiesta dall’applicazione, la capacità e il costo, ci aspettiamo che questa tendenza continui”.

“La qualità del servizio per un SSD enterprise è essenziale per le applicazioni di cloud computing che richiedono livelli di prestazione di archiviazione prevedibili e che, allo stesso tempo, devono soddisfare il servizio atteso dal cliente. I nuovi SSD della serie DC500 offrono prestazioni eccellenti per un utilizzo intensivo nei data center, dalla fase di sviluppo dell’applicazione fino all’esperienza dell’utente finale”, ha affermato Tony Hollingsbee, SSD business manager EMEA di Kingston. “Per garantire la sicurezza dei dati degli utenti, gli SSD DC500 integrano funzionalità di protezione del percorso dati end-to-end e protezione da eventuale perdita di potenza per salvaguardare i dati durante il loro percorso. Questa è la soluzione ottimale per lo storage data center quando si cerca di combinare l’affidabilità della classe enterprise e i severi requisiti QoS, insieme al leggendario supporto pre-vendita e post-vendita di Kingston”.

La serie Data Center 500 è disponibile nei tagli di 480GB, 960GB, 1.92TB e 3.84TB. Per maggiori informazioni visita www.kingston.com/it.

SSD Data Center DC500 Enterprise caratteristiche e specifiche tecniche:

  • Ottimizzato per le applicazioni che richiedono elaborazione intensiva in lettura (DC500R) – Massima reattività alle basse latenze e uniformità di prestazioni degli I/O offrono alle aziende la QoS necessaria a soddisfare le esigenze dei carichi di lavoro orientati alla lettura.
  • Ottimizzato per l’impiego con applicazioni miste (DC500M) – Un equilibrio eccezionale composto da uniformità delle prestazioni degli I/O e elevate prestazioni IOPS in lettura e scrittura, per gestire un’ampia gamma di carichi di lavoro transazionali.
  • Riduzione della latenza delle applicazioni – I data center che ospitano database e svariate applicazioni basate sul web possono sfruttare la prevedibilità delle prestazioni in termini di latenza e I/O.
  • Protezione dell’integrità dei dati – La protezione ECC con gestione avanzata in lettura/disturbo, protegge contro la corruzione dei dati, per una protezione dei dati end-to-end.
  • Funzionalità PLP (Power loss protection) integrate – Riducono il rischio di perdita e/o corruzione dei dati nonché quello di eventuali improvvise interruzioni dell’alimentazione mediante condensatori di potenza e firmware.
  • Formato: 2,5”
  • Interfaccia: SATA Rev. 3.0 (6Gb/s) – retrocompatibile con lo standard SATA Rev. 2.0 (3Gb/s)
  • Capacità1: 480GB, 960GB, 1.92TB, 3.84TB (DC500M da 3.84TB sarà disponibile durante il secondo trimestre dell’anno)
  • NAND: 3D TLC
  • Drive con crittografia automatica (SED): crittografia AES a 256-bit
  •  Letture/scritture sequenziali: (DC500R)

480GB – 555MBs/500MBs      960GB – 555MBs/525MBs

1.92TB – 555MBs/525MBs      3.84TB – 555MBs/520MBs

  • Velocità in lettura/scrittura steady-state 4k: (DC500R)

480GB – 98,000/12,000 IOPS 960GB – 98,000/20,000 IOPS

1.92TB – 98,000/24,000 IOPS 3.84TB – 98,000/28,000 IOPS

  • Letture/scritture sequenziali: (DC500M)

480GB – 555MBs/520MBs      960GB – 555MBs/520MBs

1.92TB – 555MBs/520MBs      3.84TB – 555MBs/520MBs

  • Velocità in lettura/ scrittura casuale 4k: (DC500M)

 480GB – 98,000/58,000 IOPS 960GB – 98,000/70,000 IOPS

1.92TB – 98,000/75,000 IOPS 3.84TB – 98,000/75,000 IOPS

  • Qualità del servizio (latenza)2 3 4: TYP Read/Write: <500 µs / <2 ms
  • Funzionalità Hot-Plug
  • Livellamenti dell’usura statico e dinamico
  • Strumenti SMART di classe aziendale: monitoraggio affidabilità, statistiche sull’utilizzo, vita residua, livellamento dell’usura, monitoraggio temperatura
  • Resistenza:

DC500R:

480GB — 438TBW5 (0.5 DWPD)6             960GB — 876TBW5 (0.5 DWPD)6

1.92TB — 1752TBW5 (0.5 DWPD)6         3.84TB — 3504TBW5 (0.5 DWPD)6

DC500M:

480GB – 1139TBW5 (1.3 DWPD)6             960GB – 2278TBW5 (1.3 DWPD)6

1.92TB – 4555TBW5 (1.3 DWPD)6            3.84TB – 9110TBW5 (1.3 DWPD)6

  • Consumo energetico:

In stand-by: 1.56W Medio: 1.6W Max Lettura: 1.8W Max Write: 7.5W

  • Temperatura di stoccaggio: da -40°C a 85°C
  • Temperatura di funzionamento: da 0°C a 70°C
  • Dimensioni: 69.9mm x 100mm x 7mm
  • Peso: 92.34g
  • Vibrazioni durante il funzionamento: picco max 2.17G (7–800Hz)
  • Vibrazioni a riposo: picco max 20G (10–2000Hz)
  • MTBF: 2 milioni di ore
  • Garanzia e supporto: 5 anni di garanzia limitata con servizio di supporto tecnico gratuito
Kingston DC500R (Orientato alla lettura)  
Numbero di parte Capacità
SEDC500R/480G 480GB
SEDC500R/960G 960GB
SEDC500R/1920G 1920GB
SEDC500R/3840G 3840GB

 

Kingston DC500M (Impiego misto)  
Numbero di parte Capacità
SEDC500M/480G 480GB
SEDC500M/960G 960GB
SEDC500M/1920G 1920GB
SEDC500M/3840G 3840GB

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tags

Salvatore L.

Avvicinatosi al mondo videoludico grazie ad un Commodore64 alimentando in se la curiosità per il mondo Hi-Tech in particolar modo per tutto ciò che riguarda l' Hardware di un Computer. Dopo anni di collaborazioni con vari blog informatici Italiani nel 2012 apre il sito Hardware Mind.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close

Rilevato Adblock

Please consider supporting us by disabling your ad blocker