News

Kingston Technology presenta l’SSD aziendale per data center NVMe

Kingston Digital Europe CO LLP, società affiliata di memorie Flash di Kingston Technology Company, Inc., leader mondiale nella produzione di memorie e nell’offerta di soluzioni tecnologiche, presenta DC1000M, un nuovo SSD data center U.2 PCIe NVMe.

DC1000M è progettato per supportare un’ampia gamma di carichi di lavoro ad alta intensità di dati, tra cui il cloud computing, il web hosting, l’elaborazione ad alte prestazioni (HPC), le infrastrutture virtuali, l’intelligenza artificiale e le applicazioni di deep learning. DC1000M si aggiunge all’unità di avvio DC1000B NVMe recentemente rilasciata, agli SSD SATA della serie VMware Ready™ DC500 e a DC450R, formando così la gamma più completa di soluzioni storage per data center di classe enterprise caratterizzate da prestazioni ai vertici del settore.

“I servizi mission-critical e le applicazioni basate sul Cloud dipendono non solo da IOPS e larghezza di banda fulminee, ma anche dalla coerenza e dalla prevedibilità dei dati serviti”, ha dichiarato Tony Hollingsbee, SSD Business Manager di Kingston EMEA. “DC1000M fornisce la stabilità e la bassa latenza per i data center in evoluzione, alimentando allo stesso tempo i carichi di lavoro che richiedono una sola scrittura dell’unità al giorno (1 DWPD)”.

DC1000M è un’unità NVMe economica e potente per data center. I clienti che vogliono fare il salto dalle SSD SATA/SAS a NVMe potranno godere delle somiglianze nell’implementazione, ma con velocità di trasferimento dati molto più veloci e minore latenza. L’unità è caratterizzata da un’elevata capacità di memorizzazione e dalle migliori prestazioni classe Enterprise. DC1000M offre un’interfaccia PCIe NVMe Gen 3.0 x4 ad alte prestazioni, che offre throughput elevati e basse latenze su piattaforme standardizzate. La soluzione è progettata per offrire fino a 540K IOPS in termini di prestazioni in lettura casuale e oltre 3GB/s di throughput. DC1000M è costruito secondo rigorosi requisiti QoS che garantiscono prestazioni di IO casuali, nonché prevedibilità di latenza in un’ampia gamma di carichi di lavoro.

Il formato universale U.2 (2,5”, 15mm) è supportato universalmente da tutti i server di ultima generazione e dagli array di storage che utilizzano backplane PCIe e U.2. La soluzione può essere collegata a caldo, rendendo i problemi di manutenzione tradizionalmente associati allo storage PCIe un retaggio del passato. Inoltre, la soluzione integra anche funzionalità di classe enterprise, come la protezione dei percorsi dati end-to-end, le funzionalità di protezione contro le interruzioni di alimentazione (PLP) e quelle di monitoraggio telemetrico, per accrescere l’affidabilità dei data center.

DC1000M è disponibile in formato da 960 GB, 1,92TB, 3,84TB e 7,6 TB ed è coperto da una garanzia di cinque anni, supporto tecnico gratuito e leggendaria affidabilità Kingston.

Per maggiori informazioni visita kingston.it.

DC1000M SSD caratteristiche e specifiche tecniche

·         Prestazione di classe NVMe per data center: incredibile coerenza degli I/O con velocità fino a 3GB/s e 540K IOPS.

  • Storage misto di classe enterprise: un equilibrio eccezionale composto da uniformità delle prestazioni degli I/O e elevate prestazioni IOPS in lettura e scrittura, per gestire un’ampia gamma di carichi di lavoro transazionali.
  • Riduzione della latenza delle applicazioni: la qualità del servizio (QoS) offre latenze transazionali ultrabasse per dataset di grandi dimensioni e varie applicazioni basate sul web.
  • Funzionalità PLP (power loss protection) integrate: la protezione di classe enterprise riduce il rischio di perdite e corruzione dei dati in caso di interruzioni improvvise dell’alimentazione.
  • Formato: 2, 2.5″ x 15mm
  • Interfaccia: PCIe NVMe Gen 3.0 x4
  • Capacità1: 960GB, 1.92TB, 3.84TB, 7.68TB7
  • NAND: 3D TLC
  • Letture/scritture sequenziali:
    • 960GB – 3,100MBs/1,330MBs
    • 92TB – 3,100MBs/2,600MBs
    • 84TB – 3,100MBs/2,700MBs
    • 68TB – 3,100MBs/2,800MBs
  • Velocità in lettura/scrittura steady-state 4k2:
    • 960GB – 400,000/125,000 IOPS
    • 92TB – 540,000/205,000 IOPS
    • 84TB – 525,000/210,000 IOPS
    • 68TB – 485,000/210,000 IOPS
  • Latenza2 3 4 5: TYP lettura/scrittura: <300 µs / <1 ms
  • Livellamento dell’usura statico e dinamico:
  • Protezione contro le interruzioni di alimentazione (Power Caps):
  • Strumenti SMART di livello aziendale: Monitoraggio affidabilità, statistiche sull’utilizzo, vita SSD residua, livellamento dell’usura, monitoraggio temperatura.
  • Resistenza:
    • 960GB — (1 DWPD/5 anni)5
    • 92TB — (1 DWPD/5 anni)5
    • 84TB — (1 DWPD/5 anni)5
    • 68TB — (1 DWPD/5 anni)5
  • Consumo energetico:
    • 960GB: In standby: 5.14W   Valori medi in lettura: 5.25W    Valori medi in scrittura: 9.10W    Valori massimi in lettura: 5.64W     Valori massimi in scrittura: 9.80W
    • 92TB: In standby: 5.22W   Valori medi in lettura: 5.31W    Valori medi in scrittura: 13.1W    Valori massimi in lettura: 5.70W     Valori massimi in scrittura: 13.92W
    • 84TB: In standby: 5.54W  Valori medi in lettura: 5.31W    Valori medi in scrittura: 14.69W   Valori massimi in lettura: 6.10W     Valori massimi in scrittura: 15.5W
    • 68TB: In standby: 5.74W  Valori medi in lettura: 5.99W   Valori medi in scrittura: 17.06W   Valori massimi in lettura: 6.63W     Valori massimi in scrittura: 17.88W
  • Temperatura di stoccaggio: da -40°C a 85°C
  • Temperatura di esercizio: da 0°C a 70°C
  • Dimensioni:09mm x 69.84mm x 14.75mm
  • Peso: 160(g)
  • Vibrazioni durante il funzionamento: picco massimo 2.17G (7–800Hz)
  • Vibrazioni a riposo: picco massimo 20G (10–2000Hz)
  • MTBF: 2 milioni di ore
  • Garanzia e supporto6: 5 anni di garanzia limitata con servizio di supporto tecnico gratuito

 

 

Kingston DC1000M Numeri di parte
Numeri di parte Capacità
SEDC1000M/960G 960GB Data Center DC1000M NVMe SSD
SEDC1000M/1920G 1.92TB Data Center DC1000M NVMe SSD
SEDC1000M/3840G 3.84TB Data Center DC1000M NVMe SSD
SEDC1000M/7680G 7.68TB Data Center DC1000M NVMe SSD

Tags

Salvatore L.

Avvicinatosi al mondo videoludico grazie ad un Commodore64 alimentando in se la curiosità per il mondo Hi-Tech in particolar modo per tutto ciò che riguarda l' Hardware di un Computer. Dopo anni di collaborazioni con vari blog informatici Italiani nel 2012 apre il sito Hardware Mind.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker