News

Cooler Master presenta CMP510, case Mid Tower ATX

Cooler Master è da 30 anni leader mondiale nella progettazione e produzione di componenti per computer e periferiche ad alte prestazioni dedicate a un pubblico di appassionati di hardware alla ricerca dell’ultimo ritrovato in termini di tecnologia. Oggi l’obiettivo è creare una community per individui che osano distinguersi dalla massa e abbracciare la propria identità creativa.

Dal proprio DNA nascono quindi una serie di prodotti che strizzano l’occhio a tutti coloro che hanno le capacità, gli strumenti e la voglia di cercare nuove personalizzazioni; l’azienda taiwanese è dunque lieta di annunciare il lancio ufficiale di CMP510, un case Mid Tower ATX in acciaio e plastica, asimmetrico ed esteticamente accattivante, progettato per elaborazione dati e gaming ad alte prestazioni.

Adornato con una striscia ARGB audace e molto luminosa che incornicia parte bordo del pannello frontale, il CMP 510 è un vero piacere per gli occhi, grazie anche a tre ventole ARGB a doppio anello e a un design moderno ed elegante.

CMP 510 non è semplicemente un case esteticamente accattivante, ma è stato

progettato per garantisce un ottimo flusso d’aria a tutto il sistema e permettere di raffreddare i bollenti spiriti di schede video e processori di ultima generazione e consentire così le massime prestazioni anche durante le sessioni di gioco più sfrenate: le grandi prese mesh sul pannello frontale consentono infatti un flusso d’aria illimitato, potenziato dalle tre ventole ARGB da 120mm fornite di serie. Il top può accogliere due ventole da 120mm o due da 140mm e la parte posteriore può ospitarne una da 120mm.

Se si è appassionati di raffreddamento a liquido, il design del telaio offre la possibilità di installare radiatori sulla parte superiore (240mm), anteriore (fino a 280 mm) o posteriore (120mm) per soddisfare vari layout di costruzione.

La copertura dell’alimentatore è invece un modo elegante per nascondere i cavi in eccesso: il coperchio dell’alimentatore è forato e consente quindi di installare unità di raffreddamento attivo con la ventola rivolta verso l’alto o verso il basso, oltre alla possibilità di installare senza problemi alimentatori completamente a raffreddamento passivo.

Il nuovo case ha dimensioni di 445 x 204 x 463mm (PxLxA) e un volume pari a 39.85L, può ospitare schede madri sino al formato ATX, due SSD sul retro del vassoio e due HDD/SSD nel cestello posto sul fondo, schede video con lunghezza massima di 350mm, alimentatori sino a 205mm e dissipatori ad aria con un’altezza massima di 161mm.

Il pannello di I/O posto sul top integra una porte USB 3.2 e una 2.0, due jack audio per microfono e cuffie e il pulsante di accensione.

CMP510 è già disponibile sul mercato italiano a un prezzo al pubblico consigliato pari a 108 € IVA inclusa

Per maggiori informazioni su CMP510:

Instagram

Twitter

Discord

Facebook

Salvatore L.

Avvicinatosi al mondo videoludico grazie ad un Commodore64 alimentando in se la curiosità per il mondo Hi-Tech in particolar modo per tutto ciò che riguarda l' Hardware di un Computer. Dopo anni di collaborazioni con vari blog informatici Italiani nel 2012 apre il sito Hardware Mind.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button