News

ARAIG: il primo esoscheletro gaming

Kickstarter definita una casa del tutto è piena di progetti, grandi e piccoli (dai film, giochi e musica per l’arte, design e la tecnologia) che vengono portati alla vita attraverso il sostegno diretto di donatori volontari. Dal 2009, più di 4,2 milioni di persone si sono impegnati a finanziare più di 643 milioni di dollari , sostenendo più di 42.000 progetti creativi.

Uno dei progetti più discusso in questo ultimo periodo è OUYA ma ancor più spettacolare è il nuovo ARAIG il primo esoscheletro indossabile in grado di migliorare sensibilmente la nostra esperienza in gioco.

Araig

Il suo funzionamento è molto semplice, basta indossare ARAIG è una specie di armatura, dotato di sensori e di chip vibranti, i quali verranno azionati da pulsazioni elettriche simulando i colpi che il nostro personaggio riceverà ad esempio da un fucile o da una pistola. I sensori andranno poi ad alimentare i chip vibranti che quindi ci faranno percepire la sensazione del colpo con una precisione quasi millimetrica, data dai 32 punti sensibili divisi tra fronte e retro e dai 16 posti sulle spalle è anche dotato di connessione wireless, 6 casse audio con effetto dolby surround, un subwoofer ed un microfono.

Attualmente è ancora in fase di sviluppo e prima di esser prodotto e rivolto alla grande distribuzione i programmatori chiedono delle donazioni libere per raggiungere la somma di 900.000$ somma che permette di finanziare questo progetto.

ARAIG potrà arrivare nel 2014 al prezzo di 299$ con supporto per Xbox,PS3 PC console Next Gen.

Godetevi questo Trailer:

[youtube id=”lBgmmuEe9HQ” width=”600″ height=”350″]

Per maggiori Info

Tags

Salvatore L.

Avvicinatosi al mondo videoludico grazie ad un Commodore64 alimentando in se la curiosità per il mondo Hi-Tech in particolar modo per tutto ciò che riguarda l' Hardware di un Computer. Dopo anni di collaborazioni con vari blog informatici Italiani nel 2012 apre il sito Hardware Mind.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker